CORSI E CICLI DI SEMINARI PER ATTIVITA' A CREDITI LIBERI PROMOSSI DAL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA a.a.2018-19

 I SEMESTRE

Per l'a.a. 2018/19 sono stati approvati Corsi e Cicli di seminari riportati nell'elenco allegato.
Vedi: elenco primo semestre
Le diverse attività proposte per i crediti a scelta dello studente permettono di acquisire 3 cfu.
Le attività si terranno nella giornata del venerdì. 
Scarica i|programmi primo semestre|

Scarica i|programmi secondo semestre|

Per INFO SI VEDA IL LINK

 

 

CORSI E CICLI DI SEMINARI PER ATTIVITA' A CREDITI LIBERI PROMOSSI DAL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA a.a.2017-18 - I SEMESTRE

Per l'a.a. 2017/18 sono stati approvati Corsi e Cicli di seminari riportati nell'elenco allegato.
Vedi: elenco primo semestre
Le diverse attività proposte per i crediti a scelta dello studente permettono di acquisire 3 cfu.
Le attività si terranno nella giornata del venerdì. 
Scarica i|programmi primo semestre|

Per le MODALITA' DI ISCRIZIONE SI VEDA IL LINK

 

CORSI E CICLI DI SEMINARI PER ATTIVITA' A CREDITI LIBERI PROMOSSI DAL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA a.a.2016-17

Per l'a.a. 2016/17 sono stati approvati Corsi e Cicli di seminari riportati negli elenchi allegati.
Vedi: elenco primo semestre - elenco secondo semestre.
Le diverse attività proposte per i crediti a scelta dello studente permettono di acquisire 3 cfu.
Le attività saranno aperte a tutti gli studenti di tutti i Corsi di Studio e si terranno nella giornata del venerdì.
Scarica i|programmi primo semestre|
Scarica i|programmi secondo semestre|

ORARIO DEI CORSI E CICLI DI SEMINARI  2° SEMESTRE 2016-17  scarica il pdf

Le iscrizioni per le attività del secondo semestre verranno raccolte seguendo le modalità indicate nel REGOLAMENTO scarica il pdf e in due turni

- Corsi e Cicli di Seminari di 10 incontri da 3h: iscrizioni 13-14-15 marzo, sorteggio 17 marzo, inizio attività 24 marzo, fine attività 16 giugno scarica i Moduli
 
- Corsi e ai Cicli di Seminari di 6 incontri da 5h: iscrizioni 2-3 maggio, sorteggio 5 maggio, inizio attività 12 maggio, fine attività 23 giugno

N.B.: oltre a presentare i moduli con l'indicazione delle preferenze nei giorni indicati, gli studenti devono obbligatoriamente registrarsi on-line al  link

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdQ-jGrLweLYra8N332cW4IGEWEZsMQ9VcI2qOcSZGG77Gx-w/viewform?c=0&w=1

 

ALTRE ATTIVITA' A CREDITI LIBERI 
Per le tipologie di attività per le quali possono essere riconosciuti crediti liberi leggi questa pagina del sito. Per le procedure sul riconoscimento di CFU per viaggi di studio o per visite ad Esposizioni (BIENNALE, SALONE DEL MOBILE) vedi il punto C in questa pagina del sito.
Per info e prenotazioni per il Colloquio inviare una mail al Presidente della Commissione  Crediti liberi del Corso di laurea in scienze dell'Architettura Prof. Alessandro Castagnaro ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

 

COMMISSIONE CREDITI LIBERI del Corso di laurea in Scienze dell'Architettura
La Commissione preposta alla verifica delle attività per l'attribuzione dei crediti liberi è Presieduta dal Prof. Alessandro Castagnaro ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) ed è composta da:
Prof. Nicola Flora ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )
Prof.Paola Scala  ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

CALENDARIO DEGLI  INCONTRI - COMMISSIONE CREDITI LIBERI
La Commissione si riunirà  alle ore 13.00 presso il Dipartimento di architettura, via Forno Vecchio 36, SCALA F, 5° piano stanza n. 521
Gli studenti  che intendono presentarsi sono pregati di inviare una mail di conferma  dell'incontro al Presidente della Commissione  crediti liberi Prof. Alessandro Castagnaro ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

Prossimi incontri
Martedì 22 ottobre 2019, ore 13
 
Incontri già svolti
26 gennaio 2015, 23 febbraio 2015, 30 marzo 2015, 27 aprile 2015, 25 maggio 2015, 29 giugno 2015, 20 luglio 2015, 28 settembre 2015, 26 ottobre 2015, 30 novembre 2015, 21 dicembre 2015, 25 gennaio 2016, 29 febbraio 2016, 30 marzo 2016, 27 aprile 2016, 25 maggio 2016,  29 giugno 2016, 27 luglio 2016, 28 settembre 2016, 26 ottobre 2016, 30 novembre 2016, 21 dicembre 2016, 20 febbraio 2017, 27 marzo 2017, 26 aprile 2017, 12 giugno 2017, 3 luglio 2017, 24 luglio 2017, 25 settembre 2017, 30 gennaio 2018, 6 marzo 2018, 27 marzo 2018, 4 luglio 2018, 23 ottobre 2018

REGOLAMENTAZIONE CFU A SCELTA DELLO STUDENTE

Le attività a scelta dello studente devono essere svolte al di fuori dell'orario di lezione dei frequentanti.

TIPOLOGIE DI ATTIVITÁ

a) ATTIVITÀ PROGRAMMATE

All’inizio di ciascun semestre il DiARC programma cicli di seminari, proposti dai docenti di ruolo sia con assunzione diretta, sia con l’invito di esperti e studiosi. Le proposte sono pubblicate sul sito del Dipartimento e su quelli dei Corsi di Studio.

b) ATTIVITÀ NON PROGRAMMATE

b.1  Attività promosse e coordinate da docenti

Le attività non programmate sono di varia tipologia: visite a cantieri, visite a mostre ed esposizioni, sopralluoghi, laboratori, viaggi studio, seminari, conferenze, lectio, moduli di approfondimento di corsi ufficiali.

È necessario il parere preventivo dei Coordinatori di CdS sui contenuti dell’attività, in base alla richiesta di un docente di riferimento (Responsabile scientifico dell’attività).

Il docente proponente cura la lista degli iscritti, la verifica delle presenze e delle eventuali consegne finali e risponde dell’elenco degli studenti aventi diritto.

Nella richiesta di parere sottoscritta dal docente vanno indicati:
-        Titolo, tipologia e programma dell’attività
-        durata e periodo di svolgimento
-        numero di CFU di cui si chiede il riconoscimento in relazione alla durata e alla tipologia dell’attività (frontale o laboratoriale/pratico applicativa)
-        tipo di verifica finale e di documentazione che sarà prodotta

b.1.1  Workshop e altre attività di carattere pratico/operativo (visite a cantieri, visita a mostre ed esposizioni, sopralluoghi, laboratori, viaggi studio, ecc.)

- riconoscimento di massimo 4 CFU

- 1 CFU =15 ore di attività

- la rimanente quota oraria per completare le complessive 25 ore previste per ciascun CFU è dedicata all’elaborazione individuale (concordata con la docenza) e prevede una verifica finale che può consistere in consegna e discussione di relazioni e grafici

- l’attività quotidiana non può superare le 9 ore

b.1.2  Attività frontali (seminari, conferenze, lectio, moduli di approfondimento di corsi ufficiali, ecc.)

- riconoscimento di massimo 1 CFU

- 1 CFU = 10 ore di attività frontale

- la rimanente quota oraria per completare le complessive 25 ore previste per ciascun CFU è dedicata all’elaborazione individuale (concordata con la docenza) e prevede una verifica finale che può consistere in: prova scritta e/o orale, consegna e discussione di relazioni, grafici, book

c) ATTIVITÀ LIBERE

L'allievo può concordare con un Tutor da lui contattato e proporre al Coordinatore del CdS, a cui si richiede di esprimere un parere preventivo, un programma di approfondimento individuale su tematiche di interesse per l'architettura e proporle in sequenza logica in quanto possono comporsi anche nel tempo (convegni, seminari, presentazione di libri, presentazione di ricerche, workshop, viaggi studio, mostre, esposizioni, ecc.) fino a  raggiungere  l’entità di CFU in relazione a quanto sopra specificato (10 ore oppure 15 ore per ciascun CFU).

Il tutor:

- verifica il programma, la coerenza e la durata dell’attività e stabilisce la documentazione necessaria per l’acquisizione dei crediti (locandina o programmi degli eventi, attestati o firme di presenza, biglietti di viaggio e/o di ingresso a mostre ed esposizioni, tipologia e struttura di eventuali rielaborazioni, ecc.)

- inoltra al Coordinatore di CdS per il parere

- sottoscrive la proposta da inviare alla dott.ssa Silvia D'Ambrosio

- ad attività conclusa trasmette alla Segreteria Didattica la documentazione utile per il riconoscimento dei crediti.

L’approvazione e la verifica per quanto attiene Viaggi di studio individuali e la visita individuale alla Biennale di Venezia o ad altre esposizioni sono delegate, nel CdS, alla Commissione che si riunirà una volta al mese per valutare le singole proposte.

Per i viaggi:

1. Almeno dieci giorni prima della partenza lo studente deve presentarsi per un colloquio con la Commissione nel corso del quale dovrà illustrare l'itinerario che avrà predisposto e i tempi del viaggio di studio (minimo 3  giorni interi, dedicati esclusivamente al viaggio di studio - 4 notti). Non verranno accolte le proposte che verranno presentate e discusse con la Commissione oltre i tempi indicati (almeno dieci giorni prima della partenza). La Commissione si riunirà una volta al mese così come riportato sul sito in questa stessa sezione.

Lo studente, nell'ambito del colloquio con la Commissione, dovrà presentare una proposta su di uno specifico itinerario tematico ed in particolare una documentazione preliminare costituita da una schedatura delle opere con indicazione del luogo, del progettista, dell'anno di costruzione, dei riferimenti bibliografici consultati o delle riviste. Lo studente dovrà inoltre redigere preliminarmente una relazione di almeno 2000 battute su ciascuna delle opere che prevede di visitare, procurandosi -per ciascuna- una documentazione grafica (piante, prospetti, sezioni) e fotografica da allegare alla schedatura MODULO

2. La Commissione, dopo avere verificato il lavoro preliminare e valutato l'interesse della proposta, potrà   -  in caso positivo -  indirizzare opportunamente lo studente su una specifica tematica ed eventualmente  definire il numero di CFU. I crediti potranno essere attribuiti (1 CFU max 2 CFU) a fronte della redazione di un taccuino di schizzi (formato A5)  appositamente predisposto secondo le indicazioni della Commissione e che dovrà essere presentato al termine dell’attività. Nel tempo che intercorre tra il colloquio e la partenza, lo studente dovrà iniziare a predisporre i disegni sul taccuino a partire dalla documentazione raccolta e dalle indicazioni ricevute  dalla Commissione.

Ai fini del riconoscimento di CFU, lo studente dovrà presentare alla stessa Commissione, nell'ambito di un secondo colloquio, il lavoro preventivamente concordato, insieme alle attestazioni di viaggio.

Nel caso di visita alla Biennale o altre esposizioni è obbligatorio contattare preventivamente  un docente della Commissione crediti liberi che farà da tutor, al fine di concordare il lavoro a farsi.

Per il riconoscimento di 1 CFU lo studente dovrà presentare, oltre alle attestazioni di viaggio (biglietti), anche una relazione (min. 6000 battute) sviluppata personalmente dallo studente, corredata da fotografie e materiale originale (anche schizzi). La relazione dovrà riguardare uno/max due temi/padiglioni, dovrà trattare gli argomenti in modo molto specifico, dovrà essere impaginata seguendo il layout di una delle principali riviste di architettura (DOMUS o CASABELLA), rispettandone in tutto e per tutto il progetto grafico (font, impaginazione, titolo, immagini, didascalie) e dovrà avere il carattere di un articolo sulla rivista stessa (utilizzare programmi di impaginazione, Indesign o Quark). L'elaborato da presentare dovrà rispettare le dimensioni della rivista di riferimento e dovrà consistere in un minimo di due pagine affiancate (una coppia). IMPORTANTE: insieme al lavoro è necessario  allegare la copia delle pagine di riferimento della rivista scelta

Il lavoro andrà presentato alla Commissione crediti liberi in un uno degli incontri stabiliti e pubblicati sul sito.

d) ATTIVITA’ CERTIFICATE ESTERNE

1 CFU

- attestati di lingua (solo se riconosciuto dal CLA e solo se maggiore di A2; l’A2 non può essere riconosciuto come credito libero)

-  attestati di corsi informatici:

. patente europea  

. programmi di grafica o disegno, modellazione etc.

- attestati di corsi sulla sicurezza      

Il certificato va presentato in originale, consegnato in fotocopia insieme ad un’autocertificazione e una copia del documento di identità all’Area didattica del DiARC, sig. Silvia d’Ambrosio ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tel. 081/2538905; via Toledo 402, scala B, 1° piano)

e) CFU IN ESUBERO

Gli studenti possono superare il numero di crediti previsto dal manifesto degli studi nei singoli anni di corso.

Tali crediti in esubero verranno riconosciuti nel corso degli anni successivi