IL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL'ARCHITETTURA 

Per info invia una mail al coordinatore del corso di studi prof. Federica Visconti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

o ai referenti del CdS per l'orientamento

prof. Giovanni Menna Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   prof. Adelina Picone Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  prof. Gianluigi Freda Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tutte insieme2piccola

Per capire  come si studia,  dove si studia, che cosa si studia nel Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura  
GUARDA LA PRESENTAZIONE
   del corso di laurea
SCARICA LA BROCHURE  del corso di laurea
- Per capire cosa fa uno studente iscritto al Corso di laurea in Scienze dell'architettura guarda il 
video realizzato da Andrea Riccio "Un giorno ad Architettura"

 

 

Per info sul Corso di studi vai alla pagina IL CORSO DI STUDIO

Come si accede al Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura

Si accede al Corso di laurea in Scienze dell'Architettura dopo aver sostenuto una prova programmata a livello nazionale (test di ingresso)

In cosa consiste il Test di Architettura
La prova di ammissione è unica ed è di contenuto identico sul territorio nazionale ed è regolata attraverso il Decreto del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) che ne stabilisce la data di svolgimento, i requisiti e i programmi.
Il test si svolge su supporto cartaceo e consiste in 60 quesiti a risposta multipla (cinque opzioni) , di cui una sola tra quelle indicate è esatta.

La prova di ammissione consiste nella soluzione di sessanta quesiti che presentano cinque opzioni di risposta, tra cui il candidato deve individuarne una soltanto, scartando le conclusioni errate, arbitrarie o meno probabili, su argomenti di: cultura generale e ragionamento logico; storia; disegno e rappresentazione; fisica e matematica. I quesiti sono predisposti sulla base dei programmi di cui all'Allegato B del Decreto Ministeriale 3 luglio 2015 n.463 e riportati al punto successivo.
Gli argomenti su cui verte la prova di ammissione sono:
- cultura generale (2 quesiti)
- ragionamento logico (20 quesiti)
- storia (16 quesiti)
- disegno e rappresentazione (10 quesiti)
- fisica e matematica (12 quesiti)
La prova di ammissione ha inizio alle ore 11:00 e per il suo svolgimento è assegnato un tempo di 100 minuti.

Per la valutazione della prova sono attribuiti al massimo 90 punti.
I criteri di attribuzione del punteggio prevedono:
a) 1,5 punti per ogni risposta esatta;
b) -0,4 per ogni risposta errata;
c) 0 punti per ogni risposta non data.
I candidati che non riportino nella valutazione del test un punteggio minimo pari a 20 punti non sono dichiarati idonei e in alcun caso potranno essere ammessi all’immatricolazione.
In caso di parità di punteggio per i corsi di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico direttamente finalizzati alla formazione di architetto, prevale in ordine decrescente il punteggio ottenuto dal candidato nella soluzione, rispettivamente, dei quesiti relativi agli argomenti di ragionamento logico, cultura generale, storia, disegno e rappresentazione, fisica e matematica. In caso di ulteriore parità, prevale il candidato anagraficamente più giovane.

Quali sono gli argomenti relativi al test di ingresso
I Programmi relativi alla prova di ammissione ai corsi di laurea e di laurea magistrale a ciclo unico, direttamente finalizzati alla formazione di architetto che sono di seguito riportati sono elencati nell'Allegato B del Decreto Ministeriale 3 luglio 2015 n. 463
Per l’ammissione ai corsi è richiesta una sufficiente cultura generale, con particolari attinenze all’ambito storico, sociale e istituzionale, affiancata da capacità di lavoro su testi scritti di vario genere (artistico, letterario, storico, sociologico, filosofico, ecc.) e da attitudini al ragionamento logico-astratto sia in ambito matematico che linguistico.

Cultura generale e ragionamento logico
Accertamento della capacità di completare logicamente un ragionamento, in modo coerente con le premesse, che vengono enunciate in forma simbolica o verbale attraverso quesiti a scelta multipla.
I quesiti verteranno su testi di saggistica scientifica o narrativa di autori classici o contemporanei, oppure su testi di attualità comparsi su quotidiani o su riviste generalistiche o specialistiche; verteranno altresì su casi o problemi, anche di natura astratta, la cui soluzione richiede l’adozione di forme diverse di ragionamento logico.
Quesiti relativi alle conoscenze di cultura generale completano questo ambito valutativo.

Storia
La prova è mirata ad accertare coerenti criteri generali di orientamento cronologico rispetto a protagonisti e fenomeni di rilievo storico (dell’Età antica, dell’alto e basso medioevo, dell’età moderna, dell’età contemporanea). Tali orientamenti storico-cronologici generali saranno verificati anche attraverso l’accertamento di conoscenze intrecciate alle specifiche vicende artistico-architettoniche (opere di architettura o correnti artistiche).

Disegno e Rappresentazione
La prova è mirata all’accertamento della capacità di analizzare grafici, disegni, e rappresentazioni iconiche o termini di corrispondenza rispetto all’oggetto rappresentato della padronanza di nozioni elementari relative alla rappresentazione (piante, prospetti,assonometrie)

Matematica e Fisica
La prova è mirata all’accertamento della padronanza di:
- insiemi numerici e calcolo aritmetico (numeri naturali, relativi, razionali, reali; ordinamento e confronto di numeri; ordine di grandezza; operazioni, potenze, radicali, logaritmi), calcolo algebrico, geometria euclidea (poligoni, circonferenza e cerchio,misure di lunghezze, superfici e volumi, isometria, similitudini e equivalenze, luoghi geometrici), geometria analitica (fondamenti), probabilità e statistica (fondamenti),elementi di trigonometria (fondamenti)
- nozioni elementari sui principi della Meccanica: definizione delle grandezze fisiche fondamentali (spostamento, velocità, accelerazione, massa, quantità di moto, forza,peso, lavoro e potenza); legge d’inerzia, legge di Newton e principio di azione e reazione), fondamenti di Statica
- nozioni elementari sui principi della Termodinamica (concetti generali di temperatura,calore, calore specifico, dilatazione dei corpi)
- nozioni elementari di Elettrostatica ed Elettrodinamica: legge di Coulomb, campo e potenziale elettrico, condensatori, condensatori in serie e in parallelo, corrente continua, resistenza elettrica, legge di Ohm, resistenze in serie e in parallelo.

Come  prepararsi al test di ingresso 
Test degli anni precedenti (domande e risposte)
 

vedi anche  test altri anni su www.cisiaonline.it
Simulazione della prova di ingresso On Line e Guida alla preparazione  
vai al sito

 
SIMULAZIONE ANNI PRECEDENTI

Simulazione del test (per i soli argomenti di matematica e Fisica, Storia dell'Arte e dell'Architettura, Disegno e Rappresentazione) Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II 
Scarica le domande e le risposte

Simulazione del test (per i soli argomenti di matematica e Fisica, Storia dell'Arte e dell'Architettura, Disegno e Rappresentazione)Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II
Scarica le domande e le risposte
Matematica e Fisica, Prof. Giuseppina Anatriello
Rappresentazione, Prof. Mara Capone
Storia dell'Architettura e dell'Arte, Prof. Alessandro Castagnaro

Simulazione del test (per i soli argomenti di matematica e Fisica, Storia dell'Arte e dell'Architettura, Disegno e Rappresentazione) Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II
Scarica le domande
Scarica le risposte di Storia dell'Architettura e dell'Arte, Prof. Giovanni Menna
Scarica le risposte di Matematica e FisicaProf. Bice Cavallo
Scarica le risposte di Rappresentazione, Prof. Alessandra Pagliano

Simulazione del test (per i soli argomenti di matematica e Fisica, Storia dell'Arte e dell'Architettura, Disegno e Rappresentazione)Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II
SIMULAZIONEStoria dell'Architettura e dell'Arte, Prof. Giovanni Menna
SIMULAZIONE Matematica e Fisica, Prof. Alberto Fiorenza
SIMULAZIONE Rappresentazione, Prof. Mara Capone